Come iniziare a vendere su Amazon Australia con Shopify

How to start selling on Amazon Australia with Shopify

Amazon Australia è entrato nel mercato online nel 2017 e da allora si è affermato come uno dei principali attori nel panorama australiano. L’integrazione di Amazon Australia con Shopify è un’opportunità da considerare per i venditore multi-canale che desiderano raggiungere il vasto pubblico australiano, poiché Amazon AU attira più di 12 milioni di visitatori mensili.

Nonostante la competizione non sia ancora così accesa come sui siti statunitensi o britannici, puoi ancora sfruttare questa tendenza e integrare Amazon Australia con il tuo negozio Shopify, specialmente se sei già un venditore su questa piattaforma.

In questo articolo, esamineremo da vicino il processo di vendita su Amazon Australia e ti mostreremo come integrare Amazon con Shopify per sfruttare al massimo tutte le opportunità offerte.

Scopri attraverso un video guida tutti i passaggi necessari per inserire i tuoi prodotti su Amazon Australia.

Alcuni consigli per ottenere un vantaggio su Amazon Australia

Esploriamo tutto gradualmente, iniziando con alcuni suggerimenti fondamentali per facilitare l’inizio delle vendite sul marketplace di Amazon Australia.

Registra un Account venditore

Come per ogni altro marketplace di Amazon, sarà necessario registrarsi e creare un account venditore su amazon.com.au. Se non conosci la procedura, la nostra guida dettagliata ti accompagnerà passo dopo passo!

Se possiedi già un account venditore professionale in almeno una regione, puoi iniziare facilmente a vendere su Amazon Australia utilizzando la pagina Global Selling in Seller Central. Una volta registrato tramite questa pagina, Amazon collegherà il tuo account venditore esistente a uno nuovo specifico per l’Australia.

Conduci una ricerca di mercato approfondita

Prima di intraprendere la vendita su Amazon Australia, è essenziale condurre una ricerca di mercato approfondita. Attualmente, ci sono oltre 25 categorie di prodotti disponibili, quindi è importante testare il mercato e capire esattamente ciò che i consumatori australiani stanno cercando.

Una buona strategia per iniziare è visitare la pagina dei Best Seller di Amazon Australia e analizzare gli articoli che generano il maggior numero di vendite. Per iniziare, opta per prodotti facili da gestire, leggeri e di piccole dimensioni, come articoli per ufficio o per bambini. Inoltre, è importante monitorare le mosse dei tuoi concorrenti nella stessa nicchia di prodotto.

Calcola le tariffe e le tasse

Prima di avviare la vendita su Amazon Australia, è importante prendere in considerazione le tariffe e le tasse associate. Amazon Australia richiede una tariffa mensile di AUD 49,95 (aggiornata al 2022) e una commissione di rinvio che varia dal 9% al 15% per ogni prodotto venduto, a seconda del tipo di prodotto. Inoltre, Amazon applica una tariffa di chiusura per i prodotti multimediali come libri e videogiochi. È fondamentale considerare queste tariffe durante il calcolo dei prezzi dei tuoi articoli.

Quando ti registri con un account venditore su Amazon Australia, assicurati di configurare correttamente le impostazioni fiscali nel tuo Seller Central. Occupati di queste impostazioni prima di effettuare ordini, in modo da poterti concentrare esclusivamente sulla crescita del tuo business, senza dover affrontare problemi fiscali alla fine dell’anno.

Prezza i prodotti in modo adeguato

Ovviamente, non esiste un approccio unico per stabilire i prezzi dei tuoi prodotti. Tuttavia, puoi sempre ottenere un prezzo di partenza sommando il margine di profitto e tutte le spese relative alla messa in commercio dei tuoi articoli. Assicurati di includere nelle tue considerazioni le tariffe di Amazon, i costi di spedizione e le eventuali tasse GST.

Il prezzo iniziale che hai determinato non può rimanere immutato se desideri stare al passo con il competitivo mondo dei venditori su Amazon. Fortunatamente, non è necessario aggiornare manualmente i prezzi. Sfrutta lo strumento di repricing automatico M2E Amazon Repricer, che analizza le offerte dei concorrenti e ottimizza i prezzi in tempo reale, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Delega le attività di stoccaggio e logistica

Se desideri evitare la fatica di gestire costantemente l’inventario, imballare e spedire la merce, iscriviti al programma Amazon FBA supportato dal marketplace australiano. Amazon sta espandendo attivamente la sua presenza FBA in Australia e attualmente gestisce sei centri di distribuzione nel paese.

I vantaggi del programma FBA sono evidenti: Amazon si occuperà di tutti i processi di gestione degli ordini e i clienti saranno più propensi ad acquistare articoli FBA grazie alla consegna veloce e all’assistenza clienti di prima classe. Tutto ciò che devi fare è trasferire il tuo inventario ai centri di distribuzione, assicurandoti che non vi siano prodotti soggetti a restrizioni FBA.

Integrare Amazon Australia con Shopify

Una volta che sei pronto con Amazon Australia, è arrivato il momento di connetterlo al tuo negozio Shopify e potenziare le vendite multi-canale. Ma cosa succede se sei impegnato a gestire la tua attività di e-commerce e l’ultima cosa che vuoi fare è investire tempo ed energie nella configurazione dell’integrazione tra le due piattaforme?

Ecco dove entra in gioco Sales Channels by M2E Cloud. È un’applicazione basata su cloud per rivenditori e grossisti con gli strumenti giusti per configurare e ottimizzare l’integrazione tra Amazon Australia e Shopify. Collega e sincronizza i tuoi prodotti Shopify agli articoli di Amazon o elenca l’intero catalogo Shopify su Amazon Australia, il tutto in pochi secondi.

Collegare il tuo account Amazon Australia e il negozio Shopify tramite Sales Channels è semplice come effettuare un ordine su Amazon. La gestione di più inserzioni di prodotti, inventari, ordini FBM e FBA da tutte le piattaforme è altrettanto semplice. Puoi gestire tutto da un’unica app, eliminando il fastidio di spedizioni ritardate, dettagli del prodotto non aggiornati e livelli di stock errati.

Attualmente, Sales Channels by M2E Cloud è disponibile gratuitamente per i primi utenti. Iscriviti ora e scopri quanto può essere facile e produttivo gestire e far crescere le tue vendite di e-commerce.

Conclusione

Esplorare un nuovo marketplace e integrarlo nella tua attuale piattaforma di vendita è sempre una sfida. Ma abbracciare più piattaforme e marketplace oggi aumenta le tue possibilità di diventare un importante venditore multi-canale domani.

Ci auguriamo che i nostri consigli ti siano d’aiuto per iniziare nel modo migliore con l’integrazione tra Amazon Australia e Shopify.

Exit mobile version